VENDITA COMPRESSORI A LOBI RITORTI AERZEN

Aerzen progetta e produce soffianti a lobi dal 1868 e compressori a vite dal 1943; unendo tali esperienze ha dato vita ad una nuova ed innovativa tecnologia: i compressori a lobi ritorti Delta Hybrid.

Questa futuristica famiglia di compressori combina i vantaggi tecnici dei due campi ed è in grado di lavorare sia in pressione che in vuoto.

I Delta Hybrid sono i prodotti più innovativi presenti sul mercato della compressione, anche perché hanno nel loro cuore ben 7 nuovi brevetti specifici Aerzen ed altri brevetti già posseduti da Aerzen in altri settori.

Il principio di funzionamento si basa su rotori opportunamente sagomati che ruotando vanno a creare delle camere di compressione del gas dalla bocca di aspirazione a quella di mandata.

Con questa scelta la compressione interna è vincente in termini di efficienza energetica, soprattutto nel campo delle pressioni più elevate.

SOVRAPRESSIONI

Differenza pressione : da 800 a 1500 mbar
Portata : da 670 ad 8900 m3/h
Potenza del motore : da 30 a 400 kW
Pressione sonora : da 70 ad 81 dB
Peso : da 590 a 4050 kg

VUOTO

Differenza pressione : -700 mbar
Portata : da 650 ad 8500 m3/h
Potenza del motore : da 18,5 a 160 kW
Pressione sonora : da 72 ad 79 dB
Peso : da 590 a 4050 kg

VANTAGGI

  • Attacco conico a pressione d’olio
  • Minori vibrazioni
  • Rotori senza rivestimento
  • Nuovo silenziatore di mandata
  • Nuovo sistema di riduzione delle pulsazioni
  • Coperta termica su silenziatore di mandata
  • Silenziatore supplementare in aspirazione
  • Nuovo sistema multifunzione di sollevamento della bascula motore
  • Pulegge su albero soffiatore
  • Sistema automatico di tensionamento delle cinghie
  • Flange disassate
  • Minor ritorno di aria
  • Minor incremento di temperatura
  • Maggior durata dei cuscinetti
  • Nessuna tenuta a labbro
  • Meno manutenzione
  • Nessun radiatore olio
  • Maggior efficienza energetica

EFFICIENZA E DURATA

Perchè i compressori a lobi ritorti sono caratterizzati da una così elevata efficienza energetica? La progettazione ha curato moltissimo questo aspetto, tanto da riuscire a ridurre mediamente il consumo energetico del 15%.

A questo risultato hanno contribuito il nuovo profilo dei rotori a lobi ritorti, una marcata riduzione delle perdite di carico negli accessori ed una riduzione delle temperature di aspirazione. In più la trasmissione a cinghie centra perfettamente la portata richiesta con una elevata capacità di regolazione (25%-100%).

L’affidabilità e la durata nel tempo sono state testate nelle peggiori condizioni di funzionamento e nelle applicazioni più impegnative. A tal fine sono stati ridotti al massimo gli attriti interni, è presente una lubrificazione forzata (salvo taglie grandi), i cuscinetti sono del tipo a cartuccia con LH10 min 60000 ore e non sono utilizzati materiali fonoassorbenti nel silenziatore di mandata.

Elevata qualità, scelte tecniche ponderate su basi ingegneristiche ed economiche fanno sì che i compressori a lobi ritorti Aerzen permettano un ritorno dell’investimento in tempi ridotti.