Trasporto pneumatico di additivo in polvere per produzione di bottiglie di vetro

Per questo nostro cliente, specializzato nella produzione di oggetti, tra cui bottiglie, in vetro, abbiamo progettato e realizzato un sistema a propulsione di aria compressa.

Il materiale da trasportare è un additivo in polvere, da immettere in un forno apposito per la produzione di bottiglie di spumante, in quantità di 80/100 kg/h.

La macchina ad aria compressa è collegata ad una pera di lancio mantenuta ad una pressione costante di 6/8 bar.
Il percorso che la polvere deve compiere per essere immesso nel forno è di 45 metri in orizzontale e di 13 metri in verticale.

Sotto indicazione del sistema, dalla pera di lancio si apre una valvola che permette al prodotto di scorrere lungo il tubo grigio.

Il tubo grigio che trasporta il prodotto dalla pera di lancio alla sua destinazione, è associato in parallelo ad un tubo blu: quest’ultimo ha una sezione più piccola ed è direttamente collegato al compressore. Inoltre, ogni due metri, ha una valvola di regolazione ed un manometro per permettere uno “stacco” di aria compressa.

Ma a cosa serve?

Regolando con il manometro la pressione affinché rimanga stabile e regolare durante tutta la linea, si evitano fermi di prodotto: infatti in prossimità degli stacchi si ha un rinvio di aria compressa che assicura la pulizia della linea in tutte le sue sezioni e la continuità di scorrimento del prodotto.