Gruppo di aspirazione e spinta per l’industria ceramica.

Per un cliente che opera nel settore della ceramica, abbiamo realizzato un gruppo di aspirazione e spinta su misura con l’utilizzo Master Blower. L’ambito di applicazione era quello di asciugatura di una linea di lavorazione piastrelle.

Nello specifico ci troviamo all’interno del processo di post lappatura, passaggio in cui è fondamentale un asciugatura perfetta, che avviene per laminazione e per cui le lamine d’aria devono lambire la superficie della piastrella a una determinata e costante pressione.

La movimentazione della polvere in ambiente ceramico.

Una delle criticità dell’ambiente ceramico è la problematica della movimentazione della polvere nell’ambiente in cui è inserito il Master Blower. Il gruppo di aspirazione e spinta con Master Blower e filtro protettivo integrato, ad alta superifcie di scambio, è un sistema di filtrazione studiato appositamente per il campo ceramico.

Apply Italia fornisce una risposta efficace e duratura nel tempo per tutte le problematiche legata alla polvere che si disperde nell’ambiente.

Gruppo di aspirazione e spinta: il filtro.

Dentro il gruppo di aspirazione e spinta di Apply alloggia, oltre al Master Blower, anche il filtro, composto da due celle che si estraggono su un carrello: l’estrazione laterale su guide ad hoc agevola la manutenzione.

A questo livello abbiamo il doppio stadio di filtrazione, composto da: il filtro madre, uno strato di spessore a tasche rigide che permette di avere una superficie di filtrazione più ampia, e il pre-filtro, un livello ulteriore e più leggero che salvaguardia e preserva la funzionalità del filtro.

Infatti l’aria è tagliata su 4 tasche e ogni tasca ha doppio pannello di filtrazione, in questo modo si moltiplica l’area di superficie filtrante, portando la capacità di filtrazione a livelli del 98%. Questo filtro è idoneo anche in applicazioni in ambito farmaceutico-alimentare.

Gruppo di aspirazione e spinta: come è fatto .

Il gruppo di filtrazione ha anche lo scopo di proteggere il Master Blower: tutte le polveri ceramiche che la macchina aspira, vengono filtrate e non proteggono solo l’aria esterna, ma anche l’aria interna di circolo del Master Blower.

Infatti la turbina ad alta efficienza prende aria nella parte centrale e la chiocciola spinge fuori l’aria in pressione.

In basso a sinistra è presente un carter di convogliamento: il suo scopo è quello indirizzare la presa d’aria del motore elettrico per fare in modo che la ventola di raffreddamento prenda aria fuori dall’esterno della macchina.

Infine è presente anche un quadro elettrico che, comunicando con l’impianto del cliente, gestisce e modula la velocità del Master Blower in base alla necessità di duratura e asciugatura di quella determinata linea di produzione.

Cerchi un partner per un soluzione di aspirazione e spinta nel settore ceramico o altri?

Contattaci