VENDITA TURBINE ATEX A CANALE LATERALE

VENDITA TURBINE ATEX A CANALE LATERALE SINGOLO E DOPPIO STADIO

Queste innovative turbine a canale laterale sono pensate principalemente per il trattamento di biogas, aria, metano e gas tecnici. La pressione del gas aspirato viene aumentata nel canale toroidale periferico, dove la spinta centrifuga del rotore porta alla creazione di una serie di vortici. Le palette della girante ruotando spingono in avanti il gas e per effetto della forza centrifuga, questo viene spinto anche verso l'esterno. Così facendo si ha un moto elicoidale durante il quale il gas viene sottoposto ad una sequenza di ricompressioni, causate dalla forza centrifuga, con un conseguente aumento della pressione lungo il canale. Nelle versioni a doppio stadio, il secondo stadio, con girante calettata sul medesimo albero, riceve il gas in uscita dallo stadio iniziale. Le possibili combinazioni fra monostadio e doppio stadio, con i diversi tipi di girante, con la gamma di velocità di rotazione, consentono a queste turbine a canale laterale di coprire una vasta gamma di campi di funzionamento, con una personalizzazione quasi totale, assicurando le migliori tecnologie a servizio dell'industria.

CAMPI DI UTILIZZO DELLE TURBINE ATEX A CANALE LATERALE

Il design compatto e modulare, l'assenza di vibrazioni, la facilità di installazione, l'impossibilità di contaminazione del gas, la rumorosità contenuta, e l'assenza di pulsazioni nel flusso di gas trattato rendono queste turbine estremamente versatili. I settori produttivi di utilizzo spaziano dal manifatturiero all'artiginale, dal tessile al farmaceutico, dall'aerospaziale all'alimentare, dal medicale all'agricolo, dalla depurazione delle acque agli impianti di asciugatura, fino ai trasporto pneumatici. Le applicazioni più comuni riguardano l'aspirazione controllata di biogas ed invio a torcia o bruciatore e l'estrazione di gas da serbatoi ed impianti.

CERTIFICAZIONI ATEX, RoHS E CE

Quando un prodotto è destinato ad essere utilizzato in un'atmosfra potenzialmente esplosiva, per presenza di gas o polveri, in un paese membro dell'Unione Europea, allora deve necessariamente essere certificato in base alla direttiva ATEX (ATmosphéres EXplosible), indipendentementa dal luogo in cui sia stato costruito. I prodotti certificati devono presentare una targhetta riportante la marcatura CE, la marcatura specifica di protezione dalle esplosioni (Epsilon-x, nell'esagono) seguita dal gruppo (I oppure II) e categoria; per il gruppo II si aggiunge la lettera G per le apparecchiature per Gas mentre quelle per polveri sono individuate dalla lettera D (Dust). La normativa comunitaria RoHS riguarda invece le restrizioni sull'uso di sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche, in modo da ontribuire alla tutela della salute umana e dell'ambiente; fissa anche le modalità per il recupero e lo smaltimento ecologicamente corretti dei rifiuti. I vincoli stabiliti riguardano le seguenti sostanze: piombo, mercurio, cadmio, cromo esavalente, bifenili polibromurati ed etere di difenile polibromurato. Le nostre turbine a canale laterale sono tutte certificate ATEX, CE e RoHS.